Pagine

1.12.09

CHE FUTURO PER SPRINGSTEEN?





Il tour di Working on a dream è finito con il concerto di Buffalo; secondo molti, me compreso, è stato l' ultimo tour con la E-street, più che altro per "raggiunti limiti di età" di Clarence Clemons e i problemi di Max Weinberg.

Chissà cosa ci aspetta nel 2010, sarà un anno di riposo? O magari un nuovo tour, da solo o con una band alternativa stile Seeger Session?

Voi che dite?

2 commenti:

Pol ha detto...

io penso che il 2010 sarà un anno di riposo, sul fronte concerti...almeno la prima metà...poi - sono purtroppo concorde con te - se dovesse rimettersi in moto non credo lo faccia con la e street band... anche se non credo sia del tutto finita: qualcosa con la vecchia band la farà... ma forse è tutto un sogno, una speranza, l'illusione di poter tornare a ballare e sognare con un pezzo di gioventù...

tsitalia ha detto...

Io per un bel tour stile 2005 ci metterei la firma ...